Studi sulla logica del diritto e della scienza giuridica

Studi sulla logica del diritto e della scienza giuridica.

Editorial:
MARCIAL PONS(DERECHO)
Materia
Filosofia del derecho
ISBN:
978-84-15948-29-2
Páginas:
183
Colección:
FILOSOFIA DEL DIRITTO POSITIVO
-5%
21,00 €
19,95 €
IVA incluido

Il volume raccoglie nove saggi, volti, da un lato, ad analizzare, da una prospettiva giusrealistica, talune questioni classiche della teoria giuridica, quali lo statuto epistemologico dei discorsi dei giuristi, la demarcazione del diritto dalla morale, o la dinamica degli ordinamenti normativi, e, dall’altro, a porre le basi per l’esame di temi da qualche tempo trascurati in letteratura e senz’altro meritevoli di una rinnovata considerazione teorica, quali la negazione nel discorso normativo o i rapporti concettuali tra coerenza, completezza, e coesione assiologia. Il volume propone altresì una vasta disamina del fenomeno dei disaccordi giuridici e dei problemi teorici che scaturiscono nel tentativo di ricostruire razionalmente tale fenomeno.
Giovanni Battista Ratti è ricercatore di filosofia del diritto nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Genova, nonché docente visitante di "Teoria dell’argomentazione giuridica" presso l’Università Bocconi di Milano. È autore delle monografie Sistema giuridico e sistemazione del diritto (Torino, 2008), Norme principi e logica (Roma, 2009), Diritto, indeterminatezza, indecidibilità (Madrid, 2012), ed El gobierno de las normas (Madrid, 2013). Ha curato, insieme a Jordi Ferrer Beltrán, i volumi collettanei El realismo jurídico genovés (Madrid, 2011) e The Logic of Legal Requirements. Essays on Defeasibility (Oxford, 2012), e, insieme a Pau Luque Sánchez, la raccolta Acordes y desacuerdos. Cómo y por qué los juristas discrepan (Madrid, 2012).

Otros libros del autor